Vicenza Tutor

Guida alla gestione della tutela, curatela o amministrazione di sostegno operando sempre nel solo interesse del beneficiario ossia della persona per la quale si riceve l'incarico

  1. Ricevuto l’incarico prendere completa visione del decreto di nomina con gli specifici mandati del giudice, riportati nel documento, e delle scadenze di invio relazioni e rendicontazioni.
  2. Accertarsi circa il proponente dell’istanza di nomina del tutore, curatore o amministratore di sostegno e prendere visione delle motivazioni che hanno portato alla presentazione dell’istanza stessa.
  3. Dalle persone di riferimento familiari, parenti, assistente sociale ottenere informazioni relative a entrate e uscite note (pensioni, locazioni, conti correnti postali o bancari, deposito titoli o risparmio, cassette di sicurezza, proprietà immobiliari, eventuali situazioni debitorie o creditizie, dichiarazione redditi, pagamenti imposte e tasse, abbonamento TV, tassa di proprietà auto).
  4. Inviare al Giudice Tutelare la relazione iniziale sulle condizioni socio-sanitarie e sulla situazione patrimoniale del beneficiario.
  5. Inviare alla banca o all’ufficio postale, dove esiste il conto corrente e/o il deposito di risparmio, comunicazione della nomina e quindi richiedere la sospensione di ogni altra persona autorizzata o delegata a operare per conto del beneficiario.
  6. Se non esistono conto correnti o libretti di risparmio aprirne uno nuovo intestato al beneficiario e con il mandato ad operare da parte del tutore, curatore o amministratore di sostegno.
  7. Valutare con l’assistente sociale di riferimento la possibilità di ottenere certificazioni, avvalersi di servizi o richiedere contributi economici quali quelli elencati nella “ lista servizi e contributi economici” riportata sul sito web “Vicenza Tutor”.
  8. Prendere immediata visione della posta in arrivo e acquisire eventuali dati di riferimento.
  9. In presenza di parziale o totale indisponibilità di informazioni inviare relativa richiesta a:
    • Assistente sociale di riferimento
    • INPS o INPDAP
    • Banche e uffici postali della zona
    • Agenzia delle entrate
    • Ufficio ICI
    • Ente di fornitura di acqua,luce e gas
    • Amministratore condominiale di riferimento

La presente guida non è sicuramente esaustiva. Si suggerisce quindi di fare riferimento all’associazione Vicenza Tutor mediante il modulo quesiti, disponibile su questo sito, oppure chiamando il mercoledì o venerdì dalle ore 10,00 alle 11,30 al numero 0444320883.

Piazzale Giusti, 23 - 36100 Vicenza - Tel./Fax 0444320883 - e-mail: info@vicenzatutor.it
powered by Forma S.r.l.